La ricetta della famosa crêpe au sucre del Breizh Café

Visto che abbiamo affrontato l’argomento crêpes, ecco qui la ricetta di Bertrand Larcher, fondatore del Breizh Café.

Gli ingredienti sono per 32 grandi crêpes, perciò procuratevi un buon numero di assaggiatori volontari che non siano a dieta.

12 uova

300 g. di zucchero di canna

1 kg di farina di frumento (meglio se bio e macinata a pietra)

burro demi-sel

zucchero di canna un po’ meno raffinato, che i francesi chiamano roux

 

Lavorate a mano le uova e lo zucchero con un po’ di latte, mescolando energicamente con la frusta. Aggiungete la farina piano piano, amalgamandola al composto delicatamente e poi il resto del latte. Passate il composto al colino fine (quello conico sarebbe perfetto). Aggiungete, se vi va, una bacca di vaniglia (caldamente raccomandata dalla sottoscritta), oppure un cucchiaio di Grand Marnier o di rhum, una scorza di limone, o qualunque cosa la vostra creatività vi suggerisca.

Non occorre far riposare il composto, perciò date inizio alle danze. 

Ungete leggermente una grande padella (tenete presente che le crêpières professionali hanno in media un diametro di circa 40 cm.), fatela scaldare sul fuoco e aggiungete un po’ di composto (circa 50 g.). Cuocete per un paio di minuti. Quando la vostra profumatissima crêpe sarà pronta, piegatela a triangolo e sistematela su di un piatto. Aggiungete il burro finché è calda e spolverizzatela con lo zucchero roux.

Come avete potuto constatare, non c’è niente di difficile in questa ricetta, il trucco sta nell’usare ingredienti di prima qualità.

Bon appetit!”, mes chers amis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *