Dicono di Parigi…

 

Ho conosciuto Parigi prima attraverso la lettura, che è un bellissimo modo per conoscere la città: la Parigi del ‘600, per esempio, anche nella sua “revisione” ottocentesca, I tre moschettieri, o la Parigi crudele del verismo. Poi, quando ne ho avuta la possibilità, sono andato a cercare nella realtà le possibili eco di ciò che avevo solo immaginato

Corrado Augias