I musicisti un po’ per caso del metrò

Gli affollati corridoi del metrò parigino assistono ogni giorno al frettoloso viavai di qualcosa come cinque milioni di persone. Alcuni camminano, altri corrono, producendosi in slalom arditi tra la folla per riuscire a salire sull’ultimo treno utile per raggiungere in orario il posto di lavoro. Io faccio parte della schiera dei …